Coronavirus

I siti ufficiali di informazione e i numeri utili

 

Sia sul sito della Confederazione sia su quello del Cantone si trovano tutte le informazioni relative al Coronavirus, le direttive in vigore e informazioni in merito alla campagna di vaccinazione.

 

Hotline cantonale: 0800 144 144

hotline@fctsa.ch (informazioni generali)

sostegnopsi@fctsa.ch (supporto psicologico) 

 

Infoline nazionale: +41 58 463 00 00

I sostegni economici di Confederazione e Cantone

 

La Confederazione e il Cantone hanno messo in campo delle ampie misure di sostegno per i singoli lavoratori, per le attività economiche e per gli indipendenti. Sono state attivate le procedure per misure come l'estensione delle indennità per il lavoro ridotto, delle indennità per perdita di guadagno (IPG), la concessione di fideiussioni e prestiti ponte per le piccole e medie imprese (PMI). 

 

Ulteriori informazioni sulle agevolazioni previste dalla Confederazione sono riportate sul sito della Segreteria di Stato dell'economia (SECO). Per le agevolazioni cantonali sono disponibili informazioni e formulari sul sito dell'Istituto delle assicurazioni sociali (IAS) e sul portale del Dipartimento delle finanze e dell'economia.

 

Tra le ultime misure decise, dal 1° marzo 2021 possono essere inviate le domande per ottenere le Prestazioni ponte COVID, che rappresentano un aiuto straordinario e limitato nel tempo per superare le difficoltà dovute alle limitazioni delle attività economiche e lavorative. L'aiuto è complementare al sistema federale e cantonale di sicurezza sociale e agli aiuti puntuali erogati dai Comuni e dagli enti attivi sul territorio. La richiesta va inoltrata direttamente al proprio Comune di domicilio, che si occuperà di stabilire l'eventuale diritto alla prestazione e di erogarla.

Attività dell'Amministrazione comunale

 

L'accesso agli sportelli può avvenire liberamente nei consueti orari di apertura (9.00-11.00 / 14.30-16.30) nel rispetto delle norme igieniche accresciute e di distanza sociale. 


Sopra i 12 anni, per accedere al palazzo scolastico amministrativo è obbligatorio l'uso della mascherina.

Smaltimento dei rifiuti 

 

Raccomandazioni alla popolazione:

  • Depositare i rifiuti come le mascherine, i fazzoletti, gli articoli d’igiene e i fazzoletti di carta in un sacchetto di plastica subito dopo il loro uso.
  • Il sacchetto di plastica deve essere chiuso con un nodo ma senza essere pressato e gettato nel sacco ufficiale verde per i rifiuti solidi urbani.
  • Le economie domestiche con persone ammalate o in quarantena devono rinunciare alla raccolta separata dei rifiuti. I rifiuti riciclabili come PET, vetro, carta, ecc. come anche gli scarti vegetali devono essere smaltiti nel sacco ufficiale dei rifiuti solidi urbani al fine di escludere pericoli di contagio.
  • L’incenerimento dei rifiuti in giardino e nel caminetto di casa rimane vietato.

© 2017 - Comune di Sorengo, Tutti i diritti riservati   |   Credits   |   Note legali   |  Login Area Municipio